back
De Sade e lo strazio
di Augustine.
ll corpo della giovane
è devastato, dilaniato come
solo a un dio può accadere
in un rito sacro.
Il marchese prolunga
la descrizione di questa liturgia,
moltiplica i dettagli
con la frenesia di un
innamorato che compone i
versi per
la sua amata. Forse è lo stesso
sentimento di amore febbrile
(verso la propria
immagine) a mandare
in frantumi l'identità
di un individuo.
Una diaspora
di dissociazioni apparenti:
l'inerzia depressa
dell'uomo in pigiama
e la frettolosa eccitazione
del narciso. Augustine
sorride con dolcezza.
Beatrice con perversione
anno di produzione
2009
durata
91'
formato
minidv - colore
interpreti
alessio cavallucci, elisa falconi
giovanna errede, david levadoux
michele lucarini, luca bastianelli
giusy pignotti
soggetto e sceneggiatura
andrea laquidara
rappresentazione teatrale scritta da
mara di costanzo
fotografia
giacomo larghetti
riprese e montaggio
andrea laquidara
giovanna errede
produzione
studio video alea
regia
andrea laquidara